Ritorno al Futuro 4: sono vere le voci di un ritorno della saga anni ’80?

Posted by

Se ne sta parlando da qualche tempo, con varie interviste agli attori storici dei primi film che si sono sempre detti più che disponibili a pensare a un seguito del franchise di Ritorno al Futuro: lo stesso Christopher Lloyd (Doc Brown), nonostante i 78 anni e i disagi del morbo di Parkinson, non ha nascosto di essere entusiasta dell’idea di un quarto film della serie, anche se scrivere una storia potente e avvolgente come furono quelle negli anni ’80 potrebbe risultare difficile.

“Intepreterei Doc in persona, nessun dubbio”, ha detto all’Hollywood Reporter. “Non è facile trovare delle idee con le stesse intensità, la stessa eccitazione e l’entusiasmo dei primi tre film. Ma potrebbe essere, chi lo sa. Ovviamente mi piacrebbe avere di nuovo Robert Zemeckis alla regia, e anche Michael J. Fox non sarebbe facilmente sostituibile: negli altri tre film è stato strepitoso.”

Non esiste però alcuna notizia ufficiale o indiscrezione che lasci pensare che ci sia qualcosa davvero in atto. Finora “Ritorno al Futuro 4” è stata una dicitura che molti hanno cavalcato per attirare risultati dai motori di ricerca: su Youtube è possibile trovare diversi finti trailer amatoriali, e recentemente anche questa pagina non ufficiale di Michael J. Fox ha pensato di fare l’annuncio con toni di ufficialità, facendo abboccare oltre centomila utenti.

Fino al momento di un annuncio ufficiale da fonti autorevoli, le voci su Ritorno al Futuro 4 sono da considerarsi infondate. Ma, come detto dallo stesso Doc, chissà che prima o poi non succeda. Di certo, se deve succedere è qualcosa che va fatto al più presto, vista soprattutto l’età avanzata di alcuni dei personaggi coinvolti.

No votes yet.
Please wait...

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.