La teoria secondo cui Joaquin Phoenix non sarebbe il “vero” Joker

Posted by

Da quando è iniziato a circolare materiale concreto sul nuovo film incentrato sulla mitica figura di Joker, l’antagonista più popolare di Batman nell’universo DC, si sono andate accumulando diverse teorie a riguardo. Perché il nuovo film diretto da Todd Phillips, che vede il Joker interpretato da Joaquin Phoenix, sembra narrare una storia diversa sul personaggio, ripercorrendone le origini e le ragioni che l’hanno portato a trasformarsi da un aspirante pagliaccio in una forza del male.

I motivi per cui i fan dell’universo Batman sono perplessi sono fondamentalmente due. Primo, l’universo DC sta già programmando un secondo film incentrato sul Joker, quello interpretato da Jared Leto in Suicide Squad: il film parlerà della storia d’amore malata tra Joker e Harley Quinn, vedrà appunto Jared Leto e Margot Robbie come protagonisti principali e dovrebbe essere pronto a breve. Non è chiaro dunque come due Joker così diversi possano convivere nello stesso momento.

Il secondo motivo è più legato agli elementi che sono stati scoperti dopo che il trailer di Joker è uscito: sembrerebbe infatti che il Joker di Joaquin Phoenix sia una persona adulta (Phoenix stesso ha 44 anni e il suo personaggio li dimostra tutti), e che condivida Gotham City con un Thomas Wayne anch’esso avanti in età. Thomas (interpretato da Brett Cullen, 62 anni) è il padre di Bruce Wayne, che in Joker è un adolescente (interpretato dal giovanissimo Dante Pereira Olson). Dovranno passare almeno un paio di decenni prima che Bruce Wayne diventi il Batman che conosciamo normalmente, e a quel punto il Joker di Phoenix avrebbe oltre 60 anni. Un’età incompatibile con la rivalità che siamo soliti vedere tra Batman e Joker.

Per questi motivi, la spiegazione che si va diffondendo in maniera sempre più decisa è che quello di Joaquin Phoenix sarebbe in realtà una figura ispiratrice di una generazione precedente, che decenni dopo ispirerà il “vero” Joker a diventare quello che storicamente è. In questo modo tornerebbe al suo posto al figura del Joker di Jared Leto, e comunque quella di un Joker attivo e nel pieno delle forze mentre Batman è un uomo di mezza età.

Esistono ovviamente altre teorie che potrebbero spiegare la dissonanza tra i due Joker, alcune delle quali coinvolgono i cosiddetti Elseworlds, gli Altrimondi della DC. Ma tutto lascia pensare che non ci sarà mai una vera spiegazione alla cosa: questo Joker diretto da Phillips intende passare proprio come una pedina fuori dal gioco, mentre le normali scorribande del Joker classico continueranno sotto nuove forme. In ogni caso, occorrerà aspettare Ottobre 2019 per vedere in prima persona questo Joker originario.

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...

2 comments

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.