Arriva la quarta stagione di Black Mirror: tutto quel che sappiamo finora

Posted by

Charlie Brooker, il creatore della serie di culto dei nostri giorni Black Mirror, ha annunciato ufficialmente la quarta stagione qualche mese fa e da allora diverse indiscrezioni si sono susseguite. A quanto pare le riprese sarebbero già terminate (ufficialmente lo scorso 28 Luglio) ed è iniziata la fase di post-produzione, che potrebbe prolungarsi ancora per qualche mese. Non esiste ancora una data di uscita ufficiale, ma si pensa ancora che il primo episodio possa andare in onda prima della fine del 2017.

blackmirror
Black Mirror: una scena dall’episodio Orso Bianco tratto dalla seconda stagione

Nel frattempo si sanno già diverse cose. Per esempio sappiamo che la serie sarà nuovamente composta da sei episodi. Netflix avrebbe in realtà richiesto dodici nuovi episodi, ma successivamente si è deciso di dividerli in due stagioni differenti, ragion per cui potremmo aspettarci presto una quinta stagione. E anche stavolta, secondo le dichiarazioni, ogni episodio sarà “di un genere leggermente differente dagli altri“, qualcosa che ripete quanto notato dagli stessi produttori per le serie precedenti. A quanto pare nella nuova stagione ci sarà spazio addirittura per qualcosa di “apertamente comico“.

Come sempre, verranno toccati temi di natura tecnologica derivati da riflessioni sul progresso e sui tempi moderni, e anche nella quarta stagione non mancheranno argomenti scottanti come la realtà virtuale, le recensioni online e il revenge porn. Uno degli episodi sarà diretto da Jodie Foster, avrà tra gli attori Rosemarie Dewitt (che ha recitato nell’ultimo remake di Poltergeist) e sarà “un po’ come un indie drama“, come descritto dallo stesso Brooker.

Si è parlato molto anche di San Jupinero, uno degli episodi più amati tratto dalla terza serie, e molti fan hanno speculato su un eventuale sequel di quell’episodio. Di ciò non c’è conferma, e si sa già che il regista che lo ha girato, Owen Harris, non appare tra quelli della quarta stagione. Lui stesso però, in un’intervista all’Hollywood Reporter, ha commentato circa la possibilità che la storia descritta nell’episodio continui, e anche Brooker ha confermato che il mondo legato a quell’episodio tornerà. Ma di certo “Brooker non vorrà il lieto fine per la seconda volta“, come dichiarato da Harris. La possibilità di realizzare dei sequel degli episodi più amati, in ogni caso, è stata accolta da Brooker in modo favorevole (“non avrei nulla in contrario”, ha dichiarato).

Non si ha ancora un trailer né delle immagini ufficiali, finora si sa solo quanto dichiarato dai protagonisti e dal creatore. Più il fatto che, a quanto pare, Brooker resta ispirato come e più di prima, soprattutto dopo le ultime vicende osservate dal suo punto di vista. Tra le sue dichiarazioni recenti ha detto: “Trump mi terrorizza più di qualsiasi episodio di Black Mirror“. In attesa dell’arrivo delle prime anticipazioni ufficiali, ci si può accontentare di sapere che la nuova stagione promette emozioni quantomeno pari alle prime tre.

Le stagioni precedenti di Black Mirror sono su Amazon.

Annunci

One comment

Leave a Comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...