Love Songs: le 10 canzoni più romantiche di sempre

Posted by

Ce ne sono centinaia di liste delle canzoni più romantiche mai state fatte, sia in inglese che in italiano. Ricompaiono a frequenza regolare, soprattutto intorno a San Valentino, e coprono selezioni diversissime tra loro. Eppure, le classifiche che esistono già hanno parecchie stranezze. Molte son fatte magari da giovani appassionati che non resistono a mettere Beyoncé o Adele (quando non James Blake), giusto per inserire canzoni più vicine ai nostri tempi. Altri fanno l’errore opposto e scadono in liste scontatissime piene di Whitney Houston ed Elvis Presley.

Quella che segue è la nostra lista delle dieci canzoni più romantiche mai state realizzate. L’abbiamo pensata come una lista capace di coprire tutte le esigenze e tutti i gusti, alternando alcuni classicissimi del genere, altri lavori meno visibili di nomi importanti e qualche pezzo più alternativo, solitamente non citato in queste liste. Avete tutti gli streaming più la grafica dedicata qui sopra, di nostra esclusiva. Fatene buon uso (leggi, “condividila con le persone giuste“).


Air – Playground Love

Il pezzo principale della colonna sonora che gli Air hanno realizzato per Il Giardino delle Vergini Suicide di Sofia Coppola, il loro pezzo più soave e romantico in una discografia piena di tante altre canzoni perfette per questo tema. Punti d’attenzione: il giro di sax e le parole di apertura: “Sono un amante dei tempi di scuola / e tu sei la mia fragranza preferita“.


The Righteous Brothers – Unchained Melody

Se riflettete su cosa fa scattare in voi il romanticismo quando sentite una canzone, scoprirete che nell’80% dei casi la ragione sta nel cinema. Colonne sonore di classici film sentimentali. Quindi non stupitevi se molti dei pezzi che troverete qui vengono da lì: i Righteous Brothers per esempio di canzoni romantiche ne han fatto diverse, ma da quando esiste Ghost il pezzo qui sopra resta una delle canzoni d’amore più citate. Inutile protestare.


Jeff Buckley – Grace

Jeff Buckley ha la voce, il carisma, la classe e quel modo di far musica sentito e mai scontato, che lo rende amato dalle ragazze e in genere dai caratteri più sentimentali. Grace, oltre a tutto questo, è un classico.


Serge Gainsbourg & Jane Birkin – Je t’aime… Moi Non Plus

Son tante le leggende dietro al celebre pezzo di Serge Gainsbourg, e altrettanti i gossip che l’han reso tanto famoso. Di certo c’è che Serge l’ha scritta in una notte, dopo che Brigitte Bardot gli aveva chiesto di “scrivere la canzone d’amore più bella di cui fosse capace“. La versione che divenne famosa però porta la voce della seconda amante Jane Birkin, e gira voce che certe parti siano state registrate mentre facevano sesso. Voi ascoltatela e diteci se non è una voce credibile.


D’Angelo – Untitled (How Does It Feel)

Carico almeno di altrettante leggende del pezzo precedente, Untitled di D’Angelo è la sua canzone più famosa e un classico del black soul moderno. Il video col torso nudo del cantante ovviamente ha contribuito a renderla una delle canzoni più conturbanti di tutti i tempi, almeno per il sesso femminile. Dicono che fosse nudo anche sotto. E dicono che durante le riprese ci fosse qualcuna sotto l’inquadratura intenta a… tirar fuori il meglio di D’Angelo.


Portishead – Glory Box

Quasi nessuno cita i Portishead quando si parla di romanticismo. Forse perché è un nome più da intellettuali, forse perché il loro trip hop è sempre stato più malinconico degli altri. Eppure ci vuol coraggio a rinnegare la carica erotica (nel senso puro del termine) di Glory Box, insieme a quel giro sinuoso di violini e quella chitarra sporca a dar senso di realtà. E Beth Gibbons che canta “Dammi una ragione per amarti / dammi una ragione per essere una donna“. Inarrivabile.


Depeche Mode – Breathe

A livello di testi, composizione della band, voce e talento nella scrittura di canzoni, i Depeche Mode possono tranquillamente considerarsi tra i migliori compositori di canzoni d’amore. Peccato che le migliori sono anche le meno conosciute (e dovrebbero smetterla di mettere Enjoy The Silence nelle listone di canzoni d’amore – che diavolo c’entra?): tipo One Caress,  comunque nota ai fan grazie al video che l’ha accompagnata. O come Breathe, qui sopra, rimasta nascosta nella tracklist di uno dei loro dischi meno blasonati. Con un Dave Gahan in splendida forma e un testo struggente. “Metti la tua manina nella mia / E credi nell’amore / Appoggia la tua testa sul mio petto / E respira amore / Respira amore


Joe Cocker – You Are So Beautiful

Altro classico, altro protagonista della musica d’amore grazie soprattutto alla sua voce e altro esempio di come il cinema catalizzi gli effetti sentimentali di una canzone. Questa la ricorderete soprattutto per i titoli di coda di Carlito’s Way, che arrivano subito dopo l’apice commovente del film. Aggiungici le corde vocali di Cocker che vibrano e il gioco è fatto.


The Doors – You’re Lost Little Girl

Jim Morrison è probabilmente il cantante più venerato mai esistito, o perlomeno il più eroticamente desiderabile del girone di leggende che include Kurt Cobain e lo stesso Buckley. Lui lo sapeva e ci metteva del suo, con quelle sue canzoni premurose e sicure di sé, che si rivolgevano direttamente alle ascoltatrici di sesso femminile, facendogli tipicamente sciogliere le ginocchia. Sentire lui cantare “Sei smarrita, piccola” è l’apoteosi di tutto questo, nonché la chiara prova di quanto Morrison giocasse con la sua stessa immagine.


George Michael – Careless Whisper

Scontata? Beh, pazienza. Careless Whisper è una di quelle canzoni che meritano di entrare in una lista del genere per l’impatto avuto, per la tenera innocenza di un George Michael che l’ha scritta da giovanissimo e per quel sassofono che tutti riconoscono (a suonarlo era Steve Gregory, che ha collaborato anche con Queen e Rolling Stones). Michael più tardi crescerà e si farà ben più aggressivo. Questa era la sua fase platonica.

Annunci

One comment

Leave a Comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...