Single: Katy B x Four Tet x Floating Points – Calm Down

Posted by

Scorriamo i tre nomi tutti insieme e abbiamo:

  1. una delle voci femminili più flessibili emerse dal Regno Unito negli ultimi anni, alle prese in passato col nuovo dubstep cantato e le ultime derive UK garage, sebbene spostatasi negli ultimi anni su orizzonti più commerciali
  2. uno dei produttori capaci di generare più hype in assoluto, anche fosse solo un tocco di sfuggita sulla ritmica (come – ci mettiamo la mano sul fuoco – è successo in questo caso)
  3. il nome sulla cresta dell’onda del momento, reduce da uno dei debutti su album più coraggiosi e luminosi usciti recentemente e già presente su diverse classifiche di fine anno

Risultato? Parecchio gustoso, va detto. Soprattutto perché è posato ed educato, non vuole esporsi in maniera chiassosa ma ci tiene a curare un proprio stile soffuso. E lo senti andare trasversalmente dall’intimismo bass al groove accattivante con discreta disinvoltura. E se Katy B fosse tornata alle produzioni di stile e carattere, esenti da controproducenti ambizioni radiofoniche? Magari sì. Fatevene un’idea voi. Out now su Rinse, streaming qui sopra.

8/10

Annunci

One comment

Comment