Dillon Francis dà di matto dopo che Vevo lo chiama Calvin Harris

Posted by

Beh, questa è bella. Paradossale, perché parliamo di due dei dj più famosi del pianeta, e nello stesso tempo comprensibile, perché in fondo confondere i nomi di Dillon Francis e Calvin Harris può capitare a tutti. Certo, non se sei Vevo, il portale di video musicali più importante del web. E soprattutto, non con personaggi come loro, che possono scatenare il putiferio social in ogni momento.

È successo nei giorni scorsi. Il video Candy era già uscito su Vevo da un po’ e loro hanno pubblicato questo snippet sulla loro pagina Facebook. Solo che nella prima versione, invece del vero autore del brano hanno taggato Calvin Harris. E Dillon Francis ieri ha reagito così:

https://twitter.com/DILLONFRANCIS/status/759112658884845568

Pubblicando su Twitter un video con la sua reazione alla cosa, in cui urla come un ossesso “non Calvin Harris, il beat è mio!“, poi chiedendo cortesemente a Vevo di licenziare il 24enne che ha scritto quel post e infine esibendosi in una esilarante imitazione degli impiegati Vevo negli attimi prima della pubblicazione del post. È in inglese, ma il momento migliore è quando inscena un dialogo tra chi pubblica e uno dei responsabili, col primo che chiede “Hey, com’è che si chiama il tipo del video con quegli stupidi tizi che ballano? Calvin Harris, vero? Devo ricontrollare o pubblico subito?” e l’altro che risponde “Ma sì pubblica, non c’è bisogno di controllare, grossomodo tutti i dj della Terra sono Calvin Harris“. Finché suona l’allarme negli uffici Vevo e viene indetto un meeting straordinario…

Tra le altre cose, ha anche cambiato il suo nome su Twitter da Dillon Francis e Calvin Harris, seguito a ruota proprio da Calvin Harris che ha fatto la cosa reciproca. E non solo: ha anche messo in vendita per 8 ore le magliette con la sua foto e il nome sbagliato sotto. Che ovviamente sono andate sold out subito.

dillonfrancis_calvinharris

L’ha presa bene. Senza far rumore, soprattutto.

Annunci

Comment