Internet impazzisce per la guerra tra Kim Kardashian, Kanye West e Taylor Swift

Posted by

Noi sinceramente non volevamo tornare a parlarvi di loro, che ormai hanno raggiunto un livello di sovraesposizione mediatica tale da rendere praticamente automatica l’antipatia. Ma quanto successo qualche ora fa (metà Luglio 2016) è una di quelle cose con cui dovremo per forza avere a che fare, se viviamo in questo mondo. Fondamentalmente è successo tutto la notte scorsa, mentre qui in Europa dormivamo. Negli USA era sera e la faida tra celebrità più nota di questi tempi ha deciso di esplodere in maniera definitiva, con uno scacco pubblico operato coi mezzi dell’internet 2.0 che sta facendo letteralmente impazzire gli utenti dei social.

L’oggetto della guerra è una famosa strofa di Famous, il singolo di Kanye West da cui qualche tempo fa è stato estratto il video dai contenuti forti di cui si è tanto parlato (da poco lo trovate su youtube). La strofa è quella in cui Kanye West canta “Penso che io e Taylor Swift potremmo ancora far sesso / Sono io che ho reso famosa quella puttana“. Strofa che, come potete ben immaginare, aveva mandato su tutte le furie la Swift, con diverse dichiarazioni pubbliche indignate e una battaglia mediatica molto accesa. L’ultimo aggiornamento di tale battaglia era la difesa di Kanye basata su una presunta telefonata fatta da lui a Taylor Swift, in cui lui aveva chiesto la sua approvazione prima di pubblicare la canzone. Approvazione che sarebbe stata ottenuta in tutta amicizia. La cosa ovviamente è stata rifiutata con forza dalla Swift, che ha più volte negato la reale esistenza di quella telefonata.

Poche ore fa, il colpo di scena: Kim Kardashian, che in tutta questa vicenda svolge il ruolo della moglie gelosa che protegge ciò che è suo possesso, ha pubblicato su Twitter il seguente video:

È la registrazione Snapchat della famosa telefonata negata da Taylor Swift. È stata in mano alla Kardashian per mesi, ed è stata pubblicata solo qualche ora fa. In questo video si sente West cantare solo la prima parte del verso incriminato (“Penso che io e Taylor Swift potremmo ancora far sesso“) e la Swift rispondere con parole amichevoli, ringraziandolo per la citazione non dovuta. La parte in cui West dà della donnaccia alla Swift ovviamente è omessa, ed è quello che la Swift ha fatto notare meglio che poteva subito dopo, con questo intervento Instagram.

Ma non è servito a molto. Gli utenti social non erano probabilmente entrati nel dettaglio della registrazione e hanno reagito all’unisono esultando alla distruzione pubblica di Taylor Swift da parte della rivale Kim Kardashian. Con commenti su Twitter rimbalzati da una parte all’altra del globo, alla stregua di “il video della Kardashian rappresenta l’atterraggio sulla Luna della nostra generazione” e “tutti prendono in giro Kim, ma oggi ha appena fatto sembrare il Watergate un compitino di uno studente a scuola di giornalismo“.

That moment when Kanye West secretly records your phone call, then Kim posts it on the Internet.

A post shared by Taylor Swift (@taylorswift) on

Tutte esagerazioni, ovviamente. E curioso che in pochi facciano notare la faccia di bronzo di West nell’insistere sulla approvazione della Swift, quando è stata di fatto provata l’omissione della parte ingiuriosa della strofa nella telefonata. Ma questo è entrare nel merito della guerra,cosa che sinceramente a noi non importa.

Quel che ci tocca sottolineare è l’aspetto mediatico di quanto accaduto. Una vicenda realizzata tramite Snapchat, Twitter e piattaforme social, esposta ai massimi livelli pubblici senza pudore, con l’arroganza di chi sa di poter solo giovare da questo tipo di visibilità. Da una parte il West che ha costruito la sua intera carriera sul suo ineguagliabile carattere presuntuoso, dall’altra la Swift recentemente dichiarata la celebrità che ha guadagnato di più in assoluto nel 2016. E tutti ovviamente a parlare di loro, magazine inclusi, perché diamine, non si può ignorare quel che stanno combinando.

Questa volta non ci andava di usare la nostra solita ironia nelle vicende gossip della musica. Abbiamo voluto offrirvela come una posizione quanto più oggettiva possibile su qualcosa di cui avreste sicuramente letto. È un mondo musicale strano, in cui le cose insulse fanno più scalpore dei contenuti musicali veri e propri. Prendetelo con le pinze.

Annunci

Leave a Comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...