La lunghissima storia della roulette

Posted by

Anche se non risale all’alba dei tempi come il gioco dei dadi, la roulette ha una storia lunghissima, che affonda le sue radici in quell’epoca di eccessi che era il ‘700. La fine del secolo, come ben saprete, è stata segnata, in Francia, da una rivoluzione che ha voluto sovvertire un’ordine delle cose in cui una classe di nobili ricchissimi e decadenti faceva festa ogni giorno mentre i poveri morivano di fame. Ebbene, è proprio in quelle feste che nasce la roulette.

All’epoca, come dicevamo, la nobiltà francese non aveva freni. E le sue serate mondane includevano immancabilmente il gioco d’azzardo, un ingrediente fondamentale per gli aristocratici di allora.

Questi ultimi conoscevano già una miriade di giochi, soprattutto di carte. Ma poi qualcuno mise insieme alcuni di tali giochi, piazzò una ruota su un tavolo da gioco e così nacque quello che divenne uno dei giochi preferiti dalle feste di corte, la nostra roulette. Sull’identità di questo misterioso inventore non si sa nulla, ma quello che si conosce è il viaggio che la roulette ha compiuto dalla Francia.

La rivoluzione francese, dicevamo, ha messo un freno, almeno per un po’ di tempo, agli eccessi degli aristocratici. E chissà se furono loro o se fu qualcun altro a imbarcare una roulette, protagonista di tante nottate di baldoria, su una nave diretta nel nuovo mondo. Fatto sta che la ruota approdò in America e nel XIX secolo iniziò a spopolare nelle sale da gioco che spuntavano nel paese sull’onda della crescita economica. Qui la roulette smise di essere un gioco da nobili e divenne un gioco da borghesi, naturalmente ricchi, ma orgogliosamente privi di sangue blu: quei ricchi che si sono fatti da soli nel mondo florido degli Stati Uniti.

Poi è venuta l’epoca dei casinò. All’inizio si trattava di piccole sale da gioco nate lungo le piste che portavano all’ovest, ma col passare dei decenni divennero veri e propri templi dell’azzardo, sempre più affollati di giocatori.

Allo stesso tempo nel vecchio mondo, dall’altra parte dell’oceano, il gioco d’azzardo era sottoposto a sempre più restrizioni. Fu così che il piccolissimo principato di Monaco decise di diventare un’isola felice per i giocatori, aprendo il suo mitico casinò. Qui si studiò una versione particolarmente vantaggiosa per i giocatori, la roulette europea, che conteneva 37 numeri invece dei 38 di quella americana, e un solo zero invece di due. In questo modo il vantaggio della casa si riduceva e i giocatori avevano più probabilità di vincere. I casinò tornarono a fiorire e con essi la ruota.

Ma un altro grandissimo cambiamento attendeva questo gioco che ha sempre saputo adattarsi alle trasformazioni della storia: parliamo dell’invenzione e della diffusione di internet. Tra la metà del XX e l’inizio del XXI secolo, la rete ha cominciato a rendere disponibili a tutti dei prodotti, dei servizi e dei divertimenti che prima erano appannaggio di pochi o comunque molto costosi. Uno di questi è il gioco d’azzardo.

I casinò online, in cui la roulette era trasformata in un software con cui i giocatori potevano divertirsi dal loro PC, resero questo e altri giochi d’azzardo più popolari che mai. Un salto quantitativo ulteriore fu dovuto all’arrivo degli smartphone e dei tablet, dispositivi mobili grazie ai quali finalmente si poteva giocare ovunque, senza limiti di spazio e di tempo. Il gioco non era mai stato così accessibile. Tanto più che su internet non era solo presente nei casinò online con scommesse in soldi veri, ma anche in versione gratuita, sia sui siti di gioco che la proponevano e sia su appositi siti specializzati nei giochi gratis.

Veniamo al presente. L’industria del casinò online è alla continua ricerca di nuove tecnologie in grado di migliorare l’offerta che propone ai suoi giocatori. In questo momento l’innovazione che va per la maggiore tra gli appassionati di roulette è il gioco dal vivo. Si tratta di una modalità di gioco offerta da molti casinò online grazie alla quale il giocatore si connette via webcam con una sala da gioco. Qui il croupier, una persona in carne ed ossa, prende le sue scommesse tramite chat o appositi pulsanti, e lancia la pallina sulla ruota. Tutto dal vero e tutto in tempo reale.

Il prossimo passo? Probabilmente la realtà virtuale, che potrebbe rendere il gioco online ancora più coinvolgente, abbattendo la differenza tra gioco reale e digitale. Il culmine di una lunga storia di successi per la roulette.

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.