I Pearl Jam hanno prodotto un box di vino rosso in edizione limitata

Posted by

Si chiama Home X Away ed è un cofanetto in edizione limitata con quattro bottiglie di vino rosso, col nome dei Pearl Jam sopra e la grafica che raffigura quattro delle città toccate dal loro Home X Away tour, Seattle, Missoula, Chicago, Boston. A produrlo sono state due aziende vinicole americane grandi fan dei Pearl Jam: la Mary Ryan Winery (che in passato aveva già dato ai loro vini i nomi di alcune canzoni dei Pearl Jam come The Dissident e Crazy Mary) e la Sleight Of Hand Cellars (che porta già nel loro nome il titolo di una canzone da Binaural, l’album dei Pearl Jam del 2000).

Così è stato descritto dai suoi creatori, Mark McNeilly e Trey Busch:

“Una mistura prevalente di Syrah, con piccole quantità di Cabernet Sauvignon. Le viti sono a Est di Washington, dove il sole splende sempre. Il vino ha un colore forte, è incredibilmenre denso e ha una miscela ricca che riposa per 22 mesi in nuove botti di quercia francese. Mostra degli strati di ciliegie mature e prugne nere, tabacco, note di caffé tostato e caratteri di grafite. Naturalmente se ne consiglia l’uso tra amici, e si accoppia bene a “Corduroy” [canzone dei Pearl Jam del 1994, nda].”

I box sono stati prodotti in edizione limitatissima, solo 450 esemplari, al costo di 150$ l’uno. E sono già andati sold out, ovviamente. I proventi sono andati alla fondazione no-profit dei Pearl Jam, la Vitalogy Foundation, che si occupa di questioni ambientali e sociali.

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.