Madre! Tutto quel che sappiamo sul nuovo film di Darren Aronofsky

Posted by

Questa volta Darren Aronofsky sta mantenendo un riserbo del tutto particolare, che non fa altro che alimentare la fibrillazione circa l’arrivo del nuovo film e spingere tutti a cercare le (pochissime) notizie che girano. Di Madre! gira da pochi giorni il trailer, molto buio ed angoscioso, e da questo si possono già ricavare alcune indicazioni di massima: sarà un thriller psicologico (molti ricordano già Il Cigno Nero), i protagonisti sono Jennifer Lawrence e Javier Bardem, con Ed Harris e Michelle Pfeiffer nei panni di due misteriosi intrusi che entrano nella loro casa, appoggiati dal marito. Il trailer è qui sotto.

Per quanto riguarda le altre indiscrezioni, è necessario andare a spulciare nelle pochissime fughe di notizie emerse finora. Si sa che il film sarà proiettato in premiere al festival di Venezia che si terrà a Settembre, ed uscirà nelle sale pochissimo tempo dopo (il 15 Settembre negli Stati Uniti, il 28 Settembre in Italia). Considerando che fino a questa settimana del film non si sapeva praticamente nulla, parliamo di tempi velocissimi, soprattutto visto il cast. La scelta pare venga dallo stesso Aronofsky, che probabilmente vuole puntare sul contenuto invece che sull’hype (e ridurre al minimo la diffusione di leak da Venezia alla data di uscita ufficiale).

La colonna sonora sarà curata da Jóhann Jóhannsson, recentemente tornato alla ribalta con Blade Runner 2049 ed Arrival. Sarà dunque il primo film di Aronofsky senza le musiche di Clint Mansell, storico collaboratore del regista statunitense che aveva debuttato nel cinema proprio con Pi – Il Teorema del Delirio. Il film è stato girato a Montreal la scorsa estate e le riprese sono state effettuate quasi per intero con una cinepresa 16mm, metodo col quale anche Pi e Il Cigno Nero erano stati girati. Dietro la cinepresa, un collaboratore fisso che ha lavorato in quasi tutti i film di Aronofsky: Matthew Libatique.

Anche la locandina del film è parecchio inquietante: tema floreale, colori pastello, Jennifer Lawrence raffigurata con un viso da Madonna e tra le mani il suo stesso cuore, strappato via dal proprio corpo con le proprie mani.

mother-poster

L’unica dichiarazione di Aronofksy riguardo il film è la seguente:

“Penso che tutti i miei film sono sempre stati fondati su idee. Per Noah, c’era questa parte ambientale del vangelo originale, che mi interessava sviluppare. Il mio nuovo film ha probabilmente intenzioni politiche simili, ma la prima responsabilità di un regista e narratore, la più importante, è far qualcosa che sia emozionale e riesca a stabilire una connessione col pubblico.”

Visti i tempi previsti per la distribuzione, è molto probabile che non sapremo nulla di più fino al momento dell’uscita. Il che probabilmente ci preparerà con la massima partecipazione alla prima proiezione. Staremo a vedere.

I film di Darren Aronofsky sono su Amazon.

Annunci

Leave a Comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...