Bon Iver sta producendo un album techno per Swamp Dogg

Posted by

Jerry Williams Jr, conosciuto da oltre quarant’anni con l’alias di Swamp Dogg, è stato sempre un personaggio capace di reinventare frequentemente la sua natura. Cresciuto a pane, soul e blues, ha costruito la sua carriera, sin dagli inizi negli anni ’70, attraverso virate stilistiche sempre insospettabili, calandosi talvolta nella realtà rock, altre in quella dance e disco degli inizi. Nonostante la veneranda età di 75 anni, festeggiati con la band ad un evento al Satellite di Los Angeles, ha dichiarato al magazine LA Weekly che la sua prospettiva è di tornare in scena, ancora carico di idee. Stavolta, la singolare svolta che ha deciso di proporre pare essere orientata ai club: Dogg sta infatti lavorando ad un album techno, che a quanto rilasciato dal musicista americano sta coinvolgendo nella produzione nientepopodimeno che Bon Iver.

La band, specie nella figura del frontman Justin Vernon, sembra aver già palesato ampiamente una svolta sperimentale nell’ultimo 22, A Million, in cui post-rock e glitch attraversano una sintesi digitale ben marcata. Il gruppo ha inoltre già invitato Williams ad aprire alcune date in Wisconsin e – stando alle sue parole – è intenzionato a portarlo con sé anche in diverse tappe future del tour. Voce blues e synth a tutto spiano, Bon Iver a veicolare spunti di nuovi crossover, l’ennesimo bizzarro progetto di Swamp Dogg incuriosisce già abbastanza.

Annunci

Comment