L’esecuzione visuale della colonna sonora di Interstellar

Posted by

Nonostante abbia composto la colonna sonora di oltre cento film dagli anni ’80 ad oggi, il nome di Hans Zimmer è iniziato ad essere riconosciuto solo in tempi più recenti, grazie al suo contributo per film di enorme successo come Il Gladiatore, Il Codice Da Vinci, L’Ultimo Samurai, InceptionBatman Begins e Il Cavaliere Oscuro. Lui è ormai il preferito di Christopher Nolan per le musiche dei suoi film, sempre capace di accompagnare quelle storie articolate con musiche in grado di accentuare la tensione delle immagini.

L’ultima collaborazione tra Hans Zimmer e Christopher Nolan è stata per Interstellar: una colonna sonora delicata ma di grande impatto, con caratteristiche che possono sfuggire quando si guarda il film la prima volta. Il video che vedete qui sotto offre una rappresentazione visuale dell’andamento del Main Theme, il tema principale del film, e ne rivela la grande armonia geometrica.

Il video mostra l’emozionante progressione della musica, con una complessità crescente che coinvolge e affascina, e tramite le linee visuali si riesce a cogliere il carattere umile e minimale della musica, sempre contenuta in spazi ristretti, sempre attenta a non allontanarsi troppo velocemente dalle traiettorie create fase dopo fase.

Il video è stato prodotto da Patrik Pietschmann, pianista tedesco che ha eseguito la composizione ed ha anche programmato il software che ha prodotto i visual dell’esecuzione. È stato caricato su youtube la scorsa estate e sta aumentando la sua popolarità tra i social e le riviste in maniera costante.

Annunci

2 comments

Leave a Comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...