Famous di Kanye West commentata dal maestro del cinema Herzog

Posted by

Non ci è dato sapere come sia nato tutto ciò, né perché si sia arrivati a tutto questo, ma l’impressione è che sia una di quelle cose che solo internet può creare, e che una volta partite non si possono più fermare. Fatto sta che la settimana scorsa il Daily Beast ha fatto questo articolo divenuto immediatamente virale, in cui ha chiesto al cineasta tedesco Werner Herzog un’analisi professionale del celebre video di Kanye West Famous, quello con le tante celebrità nude a letto. Quello che vedete qui sotto (per vederlo dovete confermare a Youtube di essere maggiorenni).

Herzog ha trovato il video parecchio stimolante, tant’è che mentre lo analizzava ha tirato fuori diverse riflessioni di una certa profondità. Ve ne trascriviamo una parte qui sotto e lasciamo a voi lo spazio per un eventuale commento. A noi viene solo da riflettere in silenzio. E non solo per la stranezza che ha dato origine a tali ragionamenti.

La cosa interessante è vedere quei personaggi nel video e chiedersi se sono le persone reali o meno. È il vero Donald Trump o no? È internet, in realtà, che crea i doppelganger. Il tuo doppio. E come artista che racconta storie, la cosa che più mi interessa è avere una storia principale, ma stare attento a sviluppare sempre una storia parallela, secondaria, che si sviluppa nella mente collettiva del pubblico. In questo caso, è quel che accade grazie al testo della canzone, che è molto ben fatto, e al video, che lascia spazio all’immaginazione: cosa sono in grado di fare questi personaggi in una vicenda parallela?

La creazione di un sé alternativo, di un doppio, è un tema che mi ossessiona. Su Facebook, su Twitter, è pieno di doppelganger. Persone che agiscono come se fossero me. Parlano al mio posto, dicono quello che direi io. Impostori. Il modo di percepire sé stessi è completamente cambiato. E all’improvviso un rapper americano mette in scena i doppi nel suo video, e realizza quel che cerco sempre di fare nei miei film: impiantare i personaggi negli attori che li interpretano e lasciare che dietro la storia principale si sviluppino le aspettative, le proiezioni dello spettatore. Chi osserva immagina quel che i personaggi possono fare più avanti, e magari trova piacere a vedere che il film conferma le loro proiezioni.

Nel video, per buona parte c’è solo respiro e immaginazione. È fantastico. È roba di alto livello. E anche la scelta dei personaggi. Non ho mai visto nulla del genere.

3 comments

Leave a Comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...