Prelisten: Flume – Skin

Posted by

C’è grande eccitazione per il ritorno su album di Flume, dopo il debutto del 2012 che l’ha proiettato in cima alle preferenze degli ascoltatori amanti della novità. Proprio ieri il produttore australiano ha condiviso il primo ascolto del suo secondo album, che si chiamerà Skin, non ha ancora una data di uscita e pare essere “quasi finito“. Potete ascoltarla qui.

 

Ancora presto per farsi un’idea concreta. A primo impatto il nuovo sound sembra un pelino meno fruibile di quello che ha decretato il suo successo quattro anni fa (ricordate More Than You Thought?). D’altronde la sua è fondamentalmente sperimentazione beats, le derive possibili sono praticamente infinite e un colpo di genio come quello del primo album, che coniugava novità e coraggio a una sorprendente accessibilità, non è facilmente ripetibile. Speriamo solo non si ripeta quanto successo recentemente con Rustie, persosi nelle stramberie nascoste del genere.

Per il momento il preascolto soddisfa abbastanza. Anche perché l’unica cosa da soddisfare per ora è la curiosità.

Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.