Il Jova Beach Party: la musica ai tempi dei social

“JOVABEACHPARTY è una visione che ho maturato lungo tutto l’arco di oltre 35 anni di musica e di performance live, partendo da una console arrivando fino all’ultimo tour. La musica per il pubblico è il pretesto per mettere in scena se stessi, è sempre stato così ma nell’era digitale e “social” lo è più radicalmente.”

Ci son quelli che amano i bilanci, la nostalgia, tornare piuttosto che partire. Ci sono quelli, invece, che guardano sempre avanti e preferiscono mille volte gli inizi alle conclusioni.

Lorenzo Jovanotti Cherubini è uno così, uno che non appena finisce un disco, non vede l’ora di farne uno nuovo, appena finisce un tour non vede l’ora di iniziarne un altro.

Jovanotti è un nome d’arte che, visti i suoi 51 anni e oltre 35 anni di carriera, potrebbe creare imbarazzo, ma è un viaggio che continua ancora, nonostante in pochissimi l’avessero previsto. È un visionario ed è in grado, come nessun altro artista, di mescolare i mondi, di immaginare futuri possibili.

JOVABEACHPARTY è Lorenzo in console, con la band, con diversi ospiti nazionali e internazionali che arricchiscono ciascuna data prima e anche durante lo show. Una megafesta sulla spiaggia. Uno spettacolo pensato per sorprendere: in ogni concerto, infatti, Jovanotti officerà un matrimonio.

Nel Mediterraneo, uno dei mari più inquinati da plastica, l’affiancamento tra Wwf e JovaBeachParty aiuterà anche a lanciare la campagna pluriennale nel Mare Nostrum che punta ad attivare comunità costiere, cittadini e turisti verso scelte e comportamenti più sostenibili.

La sfida è talmente alta che necessita di soluzioni collettive e di un salto di qualità che permetta di raggiungere il maggior numero possibile di persone sensibilizzandole sugli effetti dell’inquinamento da plastica per l’ambiente e coinvolgendole in una battaglia che è innanzitutto “culturale”.

“Il pubblico gioca un ruolo fondamentale, non solo in quanto committente dell’opera, ma in quanto parte stessa dello spettacolo. Il pubblico dei miei concerti guarda lo spettacolo e guarda allo stesso tempo se stesso. Questa è la novità. Portiamola all’estremo, facciamoli impazzire tutti.”

In questo video la tappa di Roccella Jonica:

L’ispirazione della sua arte gli arriva dalla donna della sua vita, dalla figlia, dal fratello che non c’è più, dai tantissimi viaggi e dalle persone. Nei suoi live risuona tutto: il ritmo, la passione e l’ allegria della sua musica che ti trascina in una festosa maratona.

“Io sono un temporale”

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.