Black Mirror: un album per riscoprire il rap underground anni ’90

Black Mirror è il terzo album ufficiale di Starks a.k.a. Don Pablo, al secolo Gianpaolo Venturi. Il rapper savignanese vive ormai da diversi anni a San Marino, dove insieme al socio Alessandro Bagnoli (in arte Small Hi-Fi) ha fondato un etichetta indipendente: la Kryptonite Muzic.

Ma Black Mirror è qualcosa di più che un semplice album. È un salto ad occhi chiusi negli anni ’90.

Starks, produttore di se stesso, ha realizzato una serie di featuring con artisti di spessore nella scena underground italiana e londinese per rimarcare la sua idea di rap fatto di collettività e spirito di unione. E infatti il carattere dell’album è deciso e rimarca fortemente lo stile e il sound di quel rap underground vecchio stampo che dagli anni ’90 non si sente quasi più.

Proprio come nell’omonima serie TV dove ogni episodio vede la regia di registi diversi, anche il disco è stato concepito allo stesso modo. 18 tracce, 18 feat. diversi, 18 stili differenti si intrecciano in un’unica trama che riporta all’amore per il rap e per una cultura che lentamente si sta trasformando in un unico calderone commerciale e standardizzato. Uno spirito visible già dai video che hanno anticipato l’uscita dell’album: Homeland, Kryptoregno e Punto di Contatto (qui sotto).

“Il senso del disco è quello di riportare alla luce un po’ di “old style”: lo stile di quando fare rap voleva dire rispetto, di quando bastava mandare un beat ad una persona che non conoscevi e riuscivi a farci un feat. solo per l’amore per l’hip-hop che accomuna ed unisce senza limiti. Black Mirror è quello che sento, quello che questa cultura mi ha trasmesso, è la copia fisica di tutto quello che provo e che in questi anni ha lasciato dentro di me, che mi ha fatto crescere e conoscere: che mi ha reso quello che sono.”

Starks

Un album che apporta nuova luce al panorama rap italiano, disponibile su tutte le piattaforme di streaming. Un ascolto per riprendere quel che rap significava alle origini.

Starks
su
SpotifyFacebookSito ufficiale

Black Mirror è su Spotify

.

Gli articoli sponsorizzati di Auralcrave sono un mezzo moderno e efficace per promuovere i lavori, gli eventi, le uscite più interessanti per il pubblico di oggi. Per richieste, partnership, informazioni o per sottoporre una nuova proposta, contattaci su auralcrave@gmail.com.

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.