Bohemian Rhapsody: il film definitivo sulla vita di Freddie Mercury è in arrivo

Posted by

Produzione terminata, film pronto e marketing già a pieni giri: il film sulla vita di Freddie Mercury, uno dei biopic più attesi degli ultimi anni, è ormai pronto ad approdare in sala. Bohemian Rhapsody esordirà nelle sale statunitensi il 2 Novembre 2018 e ad interpretare Freddy Mercury sarà Rami Malek, vincitore agli Emmy Awards 2016 per Mr. Robot. E per la world premiere pubblica è stata scelta una location d’eccezione: avverrà il 23 Ottobre alla London SSE Arena, adiacente al Wembley Stadium dove i Queen si esibirono per il loro Live Aid Show del 1985.

malekmercury

In precedenza, per il ruolo di Mercury era stato coinvolto Sacha Baron Cohen: nel 2013, l’attore aveva tuttavia abbandonato il progetto, in seguito all’insorgere di alcune “divergenze creative” con i rimanenti membri del gruppo. Secondo quanto da lui dichiarato, il chitarrista Brian May e il batterista Roger Taylor richiedevano troppo spazio all’interno del film dopo la morte di Freddie, spostando così l’attenzione del pubblico dalla figura principale del cantante alla storia successiva della band. Inutile precisare che le sue parole fossero in antitesi con quanto affermato da May, secondo il quale Cohen “ha detto un sacco di falsità“. Rimane il fatto che senza un’attore principale, si è reso necessario trovare un degno sostituto per interpretare un ruolo tanto importante: Malek sembra essere stata la persona giusta al momento giusto, e il trailer (uscito da poco) mostra un’incredibile somiglianza.

Il film, incentrato sulla figura del leggendario frontman e dei suoi immortali Queen, ha preso una piega inaspettata durante le riprese: fino a Dicembre 2017 era stato diretto da Bryan Singer (I Soliti Sospetti, L’allievo), ma dopo alcune sue assenze e le polemiche col cast, la produzione ha preferito annullare la sua partecipazione e coinvolgere Dexter Fletcher (Eddie The Eagle) per completare il film.

Recentemente si sono diffuse sui social alcune polemiche che tendono ad accusare il trailer di ignorare in maniera eccessivamente politically correct la sessualità di Freddie Mercury e il fatto che abbia contratto l’AIDS, polemiche che hanno costetto l’attore Rami Malek a intervenire, calmando gli animi e confermando che il senso del film è diverso e non intende andare a fondo su quegli aspetti.

I Queen hanno anche annunciato l’uscita del disco con la colonna sonora del film: uscirà il 19 Ottobre e conterrà anche versioni live delle loro hit più celebri e materiale inedito, per la felicità dei fan.

Co-finanziato dalla 20th Century Fox e dalla New Regency, con un copione scritto da Anthony McCarten (La Teoria del Tutto) e con una produzione musicale firmata May & Taylor, questo atteso biopic dalla lunga, lunghissima gestazione, si presenta già come uno dei film più attesi del 2018.

No votes yet.
Please wait...

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.