Gli Skiantos presentati da Iggy Pop

Posted by

Nella puntata dello scorso 31 luglio di “Iggy Confidential”, in onda su BBC 6, l’iguana ha scelto anche un pezzo degli Skiantos, “Eptadone”.

“1269, Sono andato alla stazione, ho cercato l’eptadone”. Questo l’incipit del brano omonimo, scritto dal frontman della band, Roberto “Freak” Antoni.

“Eptadone” riflette il dilagare dell’eroina soprattutto nella sua Bologna, la città del DAMS, dei suoi amici: Paz e Pier Vittorio Tondelli, i quali anche loro attingeranno dall’ero per scrivere opere come Pompeo di Paz e “Altri Libertini” di PVT, ma il primo brano di “MonoTono” ha un incipit che sicuramente piacerebbe anche ad Irvine Welsh

«Ma che cazzo me ne frega! Genere ragazzi, genere! Ehi sbarbo, smolla la biga che slumiamo la tele. Sei fatto duro, sei fatto come un copertone. Ci facciamo? Sbarbi, sono in para dura! Ok, ok, nessun problema ragazzi, nessun problema! Sbarbi, sono in para dura. Schiodiamoci, schiodiamoci. C’hai della merda? Ma che viaggio ti fai?! C’hai una banana gigantesca. Oh c’hai della merda o no? Un caccolo! Ma che viaggio ti fai? Intrippato. Brutta storia ragazzi, brutta storia. C’ho delle storie ragazzi, c’ho delle storie pese! C’hai delle sbarbe a mano? No c’ho delle storie pese. Fatti questo slego: UNO DUE SEI NOVE!»

Ok, scusate per il piccolo preambolo, magari della canzone ne parlerò in un’altra occasione, ma voglio restare sempre sul pianeta Skiantos parlandovi di un loro brano più raro, ma anche più estivo, uno di quelli che “Con il mare di fronte” ci sta proprio bene, ma anche nella canicola estiva

Contenuta in “Rarities”, “Con il mare di fronte” è un bell’elenco di, passatemi il termine, di smadonnamenti  di un tipo con la sua tipa a proposito della loro vacanza al mare. Non sopporta il sole, il ferragosto, i gavettoni, la folla, ma soprattutto “La sabbia fra i diti”. Insomma in questa lunga sequela di lamentele, a differenza di quella redatta da Mimmo Repetto in “Hanno Tutti Ragione” di Paolo Sorrentino, non c’è spazio per la sfumatura, ma per l’ironia e l’attitudine dissacratoria sì, quello sì.

Magari la prossima volta Iggy potrebbe inserirla nella sua playlist di “Iggy Confidential”, intanto però anche l’iguana si è accorto del valore di questa band, ché un gruppo capace di scrivere un brano come Eptadone, è un album come “MonoTono” non è mica da tutti, basta solo leggere le parole con cui Iggy l’ha introdotta:

“Questa è una canzone pazzesca, secondo me, questa le batterà tutte.. Questi sono gli Skiantos … Gli Skiantos sono una band italiana punk demenziale formatasi a Bologna nel, pensavo non fosse vero perché è pazzesco, nel 1975! E questo è preso dal loro secondo album ‘Mono Tono’. Sono gli Skiantos e adesso vi lascio nelle loro mani molto, molto capaci con ‘Eptadone’”.

SKIANTOS Eptadone (official videoclip)
Watch this video on YouTube.

Ok cari lettori, forse questo è un articolo più confusionario del solito, ma qualora non aveste mai ascoltato gli “Skiantos” fatelo, magari con il mare di fronte, ma anche con poca gente perché potreste ridere tanto. Unica controindicazione: “La sabbia fra I diti”, ma va bene così…1,2,6,9.

P.s: Ma come diavolo avrà fatto Iggy Pop a scoprire gli Skiantos? Non lo sappiamo, ma è bellissimo.