Sex Education, 2° stagione: la data di uscita e le ultime news

Posted by

Il successo della nuova serie originale Netflix Sex Education è andato oltre le aspettative, per una serie di buone ragioni: la serie affronta in maniera leggera e ironica (ma allo stesso tempo competente e scientifica) i tipici problemi legati alle insicurezze dell’adolescenza nei confronti dei rapporti amorosi e sessuali. Con personaggi simpatici e veri, che permettono agli adolescenti stessi di riflettersi su ciò che vedono (trovando eventualmente aiuto nei temi esposti) e agli adulti di ritornare con la mente a quelle piacevoli incertezze dell’età post-puberale (o, in alternativa, di identificarsi con le questioni legate alle relazioni adulte, anch’esse presenti nella serie).

Netflix aveva scommesso su Sex Education fin da prima dell’uscita e il successo è stato tale che la piattaforma streaming si è subito premurata di annunciarne una seconda stagione, con tanto di teaser (in inglese) condiviso pubblicamente. È quello che trovate qui sotto, con i vari protagonisti della prima stagione che parlano di Otis, il protagonista sedicenne figlio di una terapeuta del sesso e a suo modo esperto (quantomeno teorico) di tutte le problematiche tipiche legate al sesso e all’amore. Nel teaser rivediamo dunque tutti i personaggi importanti della serie descrivere Otis come una specie di leggenda, in relazione al modo in cui è stato in grado di aiutarli.

Non si ha ancora una data di uscita ufficiale, ma la produzione della seconda serie è già iniziata, dunque si può presumere che la seconda stagione possa essere disponibile su Netflix a fine 2020. La buona notizia è che tutti gli attori sono stati confermati: rivedremo dunque Otis (il sedicenne esperto ma sessualmente bloccato), Eric (il migliore amico gay pronto a prendere in mano la propria vita), Jean (la madre interpretata da Gillian Anderson che si riscopre pronta a cominciare una nuova relazione ma mette suo figlio davanti a tutto), Maeve (la ragazza brillante che ha finalmente scoperto di essere innamorata di Otis), Adam (il figlio del preside partito per la scuola militare e da poco a contatto con le proprie pulsioni omosessuali), Ola (la nuova, paziente fiamma di Otis) e Jackson (l’atleta della scuola innamorato di Maeve e non ricambiato).

La prima stagione è terminata con diversi colpi di scena: Maeve ha rotto con Jackson e si è vista intenzionata a dichiarare i propri sentimenti a Otis, con una ragionevole certezza di essere ricambiata. Otis, però, nonostante le affinità intellettuali, la considera ancora “troppo” per lui, e sta cercando di sviluppare una relazione con Ola, decisamente più alla sua portata e a suo modo carina. Maeve vede i due che si baciano e rinuncia a dichiararsi, rompendo quel lieto fine che gli spettatori stavano cercando dalle prime puntate della stagione. Nel frattempo, Eric sta crescendo e imparando a gestire con carattere il proprio lato omosessuale, supportato da una famiglia che gli vuole bene, mentre dall’altro lato Adam, il figlio del preside, risente della carenza di affetto proveniente dal lato paterno e continua ad essere alla ricerca di una connessione più intima con qualcuno, fino al colpo di scena del bacio ad Eric, rivelando dunque un insospettabile lato omosessuale. E Jean si ritrova indecisa tra il seguire le proprie emozioni per Jakob, il padre di Ola, e il rispettare la richiesta del figlio di non stabilire contatti intimi col padre della ragazza a cui è interessato.

Queste le principali direzioni in cui si evolverà la seconda stagione, che presenta già diverse possibilità di appassionare almeno quanto la prima. Gli stessi attori si dicono eccitati dall’idea di tornare sul set e scoprire le diverse possibilità che la trama può offrire. Ma per avere ulteriori informazioni bisognerà ancora aspettare.

Rating: 3.6/5. From 5 votes.
Please wait...

Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.