Can You Feel It? Dieci classici house che hanno già trent’anni

warehouse_chicago

La house music è amore. Nasce, oltre trent’anni fa, come celebrazione di una comunità che sentiva forte la connessione interna e con la musica. Come intrattenimento, glorificazione dell’oggi. La filosofia fondante era leggermente diversa dalla sorella che nasceva in parallelo, la techno, che puntava più su un futurismo agguerrito che accelerava e mordeva la polvere, e anche i luoghi erano leggermente diversi, con la house che secondo convenzione si fa nascere a Chicago mentre le invenzioni techno procedevano a Detroit. [read more…]

La nuova era di Katy Perry: quando il pop diventa politico

katyperry

Quello a cui Katy Perry ci ha abituati nel corso degli anni, fin da quando cantava di effusioni saffiche, sogni adolescenziali, emancipazione femminile e ragazze in bikini carezzate dal sole della costa californiana, è sempre stato un pop sbarazzino, disimpegnato, servito al pubblico nel nome del ’carefree’ più orecchiabile. In apparenza, anche il nuovo singolo Chained To The Rhythm (pubblicato su iTunes e compagnia digitale lo scorso 10 febbraio) [read more…]

Soundtrack: The Great Wall

the-great-wall

5500 miglia di lunghezza, 1700 anni per costruirla. Cosa stava cercando di tenere al di fuori la grande muraglia cinese? Ci sono diverse storie in proposito, alcune vere, altre leggende. Questa è una delle leggende“. È così che si apre The Great Wall, l’ultimo film di Zhang Yimou (regista di Lanterne Rosse e La Foresta Dei Pugnali Volanti), una storia visivamente affascinante che mette in scena l’imponente difesa dell’impero cinese contro millenarie creature maligne che tornano ad attaccare ogni sessant’anni. [read more…]

Angeli e demoni seduti alla stessa tavola: la vera origine del blues

blues_hands

Il blues è nato per darci il pretesto di suonare l’uno con l’altro. Per comprenderci. Basta salire su un palco e tra musicisti con gusti, storie e repertori diversi viene spontaneo trovare un punto d’incontro nel blues. “Facciamo un blues?” è la domanda più semplice per fare musica insieme.

Ma come è nato questo genere e quali sono le sue caratteristiche? [read more…]

Volontà, consapevolezza, sopravvivenza: le dimensioni psicologiche di Split

split

Split non è semplicemente un thriller psicologico di stampo moderno che gira intorno al tema delle personalità multiple. Sono stati in molti a leggerlo (solo) in quest’ottica, magari trovandoci difetti circa la verosomiglianza del film, facendo le pulci alla trama del film. Come se fosse un film che tenta di raccontare una storia reale. Come se il regista non fosse M. Night Shyamalan. Come se non sapessimo l’amore innegabile del regista indiano per le storie che rendono labile e fondamentalmente irrilevante il confine tra realtà e fantasia, tra vero e impossibile. [read more…]