A Movie Poster A Day, il grafico che ha rivisitato gli artwork dei film famosi

Pete Majarich è un designer di sede a Sidney che ha avuto un obiettivo ambizioso in mente e la determinazione sufficiente per aggiungerla: per tutto il 2016, dall’1 Gennaio al 31 Dicembre, ha pubblicato ogni giorno sul suo profilo Instagram e sul suo sito ufficiale una sua personale rivisitazione di una copertina cinematografica famosa. Le reinterpretazioni usavano degli spunti che solitamente hanno reso famosi i film, rifocalizzando lo spirito della copertina sull’elemento da lui scelto. [read more…]

Salvador Dalí, Walt Disney e i Pink Floyd: Destino, lo storico corto in chiave progressive

A prima vista non è facile trovare un filo comune che leghi tre nomi geniali ma allo stesso tempo diversi come Walt Disney, Salvador Dalí e i Pink Floyd. Eppure il collegamento c’è, e una volta identificato ha qualcosa di eccezionale. Destino, il corto pubblicato dalla Walt Disney nel 2003 nasce nel lontano 1945 dall’incontro tra Disney e Dalí, da cui nacque l’idea di unire in un’unica opera animata i disegni dell’artista spagnolo e le idee dell’imprenditore americano. [read more…]

Madonna e il duetto non autorizzato con Ozzy Osbourne: la storia di Shake Your Head

Che la discografia ufficiale di Madonna Louise Veronica Ciccone (in arte semplicemente Madonna) abbia inizio a partire dall’ottobre del 1982 è ormai cosa certa e documentata: l’allora esordiente star italoamericana riuscì a pubblicare il singolo di debutto Everybody dopo aver firmato una sorta di contratto a progetto con la Sire Records, a cui seguì il primo LP eponimo, Madonna, che vide la luce in ogni continente nell’estate del 1983 e sancì la nascita artistica della futura regina del pop, ancora oggi prolifica e controversa nel dar voce e forma ai propri sentimenti e punti di vista più estremi. [read more…]

La Madonna del Prato digitalizzata in pixel sonori e le altre invenzioni di Yiannis Kranidiotis

Yiannis Kranidiotis è un digital e visual artist greco con un sito ufficiale pieno di roba eccitante per gli amanti di arte classica e moderna. Tra i lavori esposti nella sua galleria web ci sono degli splendidi accostamenti tra suoni e arte visiva, come il progetto MusIcon che suddivide la Composizione A di Piet Mondrian in spazi sonori composti da ritmi esotici, oppure Light Catcher, un’installazione di fibre ottiche integrate percorse da luce bianca che innesca la generazione di suoni. [read more…]